PARTENZA LAMPO, FINALE UGGIOSO! MOONLIGHT PRENDE UN PUNTO A CESATE

Giovedì 24 Novembre ore 21.30 va in scena la partita di campionato tra i Bianco Blu e la formazione della Cesatese, la classifica parla chiaro e non sarà una partita facile per il moonlight.

 

Dopo un buon riscaldamento Mister Negrelli schiera la sua formazione, Stefanino in porta, in difesa Vasco e Canni, a centro campo l’onnipresente Xavi, sulle fasce i f.lli Hollywood e Toqueville, punta il nostro Cap Wayne Fanelli.

 

Partenza a razzo per il moonlight che dopo 10 minuto si trova in vantaggio 3 a 0, i ragazzi esprimono un buon gioco, purtroppo però al primo time out chiamato dalla cesatese, il moonlight rientra con una mentalità diversa e di li a poco è inevitabile l’inizio della rimonta avversaria.

Finisce il primo tempo sul risultato di 3 a 2.

 

L’inizio del secondo tempo rispecchia l’ultima parte del primo tempo con la squadra nervosa, fuori posizione e a nulla servono gli ingressi di Lino e Found.

La Cesatese trova il meritato pareggio ma su una punizione di Liuk che serve il Canni dentro l’area avversaria, il moonlight passa di nuovo in vantaggio per 4 a 3.

A 1 minuto dalla fine, Lino stende un giocatore poco più avanti delle tre quarti, dalla punizione scaturirà dopo una mischia in area il goal del pareggio.

L’arbitro non da recupero e decreta la fine dell’incontro.

 

Amaro pareggio per i ragazzi bianco blu che assaporavano già i 3 punti.

Ora ci sono 3 partite in casa, il “piccolo” Xavi negli spogliatoi ha chiesto obbligatoriamente i 9 punti vediamo come reagiranno i ragazzi.

 

STEFANINO 7: Ottima gara del baby bianco-blu che mette tra i pali tutta la grinta che ha in corpo. Nonostante fisicamente non sia ancora al meglio, compie parate da fenomenico salvando nel momento di difficoltà il risultato. quando serve alza la voce lanciando un messaggio chiaro al Mister. COMMENTO: GATTO CON GLI STIVALI

 

CANNI 6+: doppia partita per il numero 3 dei nostri cuori, 2 facce della medaglia… la prima lo vede killer professionista mettendo a segno una splendida doppietta alla Maicon, la seconda è in atteggiamenti da suicida non riuscendo ad arginare gli attacchi avversari come vorrebbe. Impegno indiscutibile. COMMENTO: ANGELO E DEMONE

 

BLASCO 5,5: ancora non in forma smagliante, fatica a trovare la sicurezza di un tempo ma il ragazzo ci prova e non molla. Quando si alza prova la soluzione dalla distanza e su calcio di punizione senza graffiare. Il pendolino è in ritardo ma le FS stanno risolvendo il problema. COMMENTO: IN CARROZZA

 

LINO 6: il guerriero ferito torna sul terreno di gioco. Non è ancora resuscitato al 100% ma la sua anima inizia rimpossessarsi di lui. Sui volti avversari torna il timore di tornare a casa senza uno stinco ma al momento si limita a chiudere gli spazi risparmiando le povere e future vittime. COMMENTO: IL MISERICORDIOSO

 

LIUK 6: nonostante la schiena dolente, constata nel riscaldamento che ce la può fare. Al 67,8% della condizione fa il suo lavoro diligentemente fornendo palloni al bacio. La voglia di riscatto dalle ultime gare c’è ma purtroppo il virus TIME OUT colpisce anche lui. Nel finale trova nuovamente l’assist vincente del 4-3 reso inutile dal pareggio degli avversari. COMMENTO: VASO CREPATO

 

SIMO 5: ancora sottotono, il giovane bomber non riesce ad uscire dalla momentanea crisi che lo ha colpito. Fatica a fuggire come solo lui sa fare e non riesce a controllare la palla senza sbavature. Sotto torchio dai compagni che sperano di rivedere l’originale Toqueville, il nostro Simo ha in programma una vendetta. COMMENTO: MALESSERE

 

MARCO 5,5: partenza spedita, arrivo rilassato. I primi 10 minuti di gara è una furia, corre, punta e dimostra la sua superiorità. Trova il gol con freddezza e poi si perde nella timidezza. Come i suoi compagni partecipa al black out e in panca non si da pace. COMMENTO: FREDDEZZA E CONGELAMENTO

 

CAP 6 : come i compagni, i primi 10 minuti è infermabile, il resto della gara soffre e solo nel finale rinasce lottando palla al piede e cercando invano il vantaggio. Delizioso pallonetto ad inizio partita deposita sul conto corrente uno 0-3 da applausi. Gli ultimi 10 minuti è un up and down. COMMENTO: MILITO 2011

 

FOUND S.V.: pochissimi minuti per flash ma ha il grande merito di salvare un gol che significava sconfitta. Entra carico come una mina, forse meritava qualche minuto in più

 

 

PARTENZA LAMPO, FINALE UGGIOSO! MOONLIGHT PRENDE UN PUNTO A CESATEultima modifica: 2011-11-30T12:30:09+01:00da moonlightboys
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “PARTENZA LAMPO, FINALE UGGIOSO! MOONLIGHT PRENDE UN PUNTO A CESATE

  1. CHE DIRE RAGAZZI… QUESTO NN E’ IL MEGLIO DI VOI MA QUEL MEGLIO E’ LI PRONTO AD ESPLODERE , BASTA CHE RITROVIATE QUELLA FORZA E “COMUNIONE” DI INTENTI CHE AVEVATE…GRINTA, VOGLIO RIVEDERE E SENTIRE QUELLA GRINTA, QUELLA RABBBIA” BUONA” CHE FA PIAZZA PULITA ATTORNO A VOI E CHE VI HA RESO, SOLO POCO TEMPO FA, SQUADRA CAMPIONE!! ..E POI, QUESTE PAGELLINE NN MI PIACCIONO TANTO: MI AVEVATE ABITUATO A BEN DI MEGLIO.QUINDI FORZA, IMPARATE DAGLI ERRORI FATTI, RI-UNITEVI E PORTATE AVANTI QUELLO CHE TUTTI AVETE NEL CUORE:IL GIOCO DEL CALCIO BEN FATTO E BEN VISSUTO!!!!!! :-))))

Lascia un commento